Paesi Bassi: in appello riconosciuta legittimità del governo a imporre il coprifuoco

Paesi Bassi: in appello riconosciuta legittimità del governo a imporre il coprifuoco
Diritti d'autore Peter Dejong/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Di Fernande van Tets
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Paesi Bassi: una sentenza in appello riconosce legittimità del governo a imporre il coprifuoco. La battaglia legale è durata qualche settimana

PUBBLICITÀ

In appello, nei Paesi Bassi è stato stabilito che il governo poteva imporre il coprifuoco nell'ambito della situazione d'emergenza come quella della pandemia.

La sentenza ha ribaltato la decisione di un giudice all'inizio di questo mese secondo cui il governo aveva oltrepassato i suoi poteri, quando ha introdotto il coprifuoco sulla base situazione di emergenza, che prevede che un esecutivo possa introdurre misure appunto d'emergenza senza consultare il Senato e la Camera dei rappresentanti. 

La  precedente sentenza era volta a sospendere il coprifuoco che scattava alle 21 fino alle 4,30 del mattino.  

Il governo ha da sempre sostenuto la bontà della sua decisione visto che 15 mila sono le persone morte per covid e che l'indice Rt non scende sotto l'1. Ciò è dovuto nell'ultimo periodo in modo particolare alle varianti inglese e sudafricana. Per governo visto che i casi continuano a crescere il coprifuoco deve rimanere in vigore almeno fino al 15 marzo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Paesi Bassi: la fame di alloggi al centro della campagna elettorale

Paesi Bassi: Greta Thunberg trattenuta dalla polizia durante una protesta

Ucraina: all'Aia il Registro dei danni causati dall'invasione russa