ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Algeria, il presidente Tebboune scioglie il Parlamento e annuncia le elezioni

euronews_icons_loading
AP Photo
AP Photo   -   Diritti d'autore  Fateh Guidoum/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Dimensioni di testo Aa Aa

In coincidenza della giornata nazionale dei martiri, il presidente algerino Abdelmadjid Tebboune annuncia lo scioglimento del Parlamento e l'allestimento di elezioni anticipate.

In un discorso alla Nazione, il capo di Stato (reduce dalla Germania, dove si è sottoposto a cure mediche per complicazioni successive al Covid-19) rende noto di aver avuto consultazioni con sei partiti, opposizione inclusa.

"Ho deciso di sciogliere l'Assemblea nazionale - dice - per indire le elezioni e aprire le porte ai giovani".

Fateh Guidoum/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
AP PhotoFateh Guidoum/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved

La decisione di sciogliere l'Assemblea nazionale del popolo arriva in prossimità del secondo anniversario del movimento di protesta 'Al Hirak', al via nel 2019, che ha indotto alle dimissioni di Bouteflika dopo 20 anni al potere.

Il Paese nordafricano è da tempo alle prese con crisi sanitaria, politica ed economica.

Tebboune, che in precedenza aveva espresso insoddisfazione per il Governo del Primo Ministro Abdelaziz Djerad, ha detto che il rimpasto avverrà "entro 48 ore al massimo".