ULTIM'ORA
Advertising
This content is not available in your region

Impeachment, entra nel vivo il dibattito al Senato USA

euronews_icons_loading
Impeachment, entra nel vivo il dibattito al Senato USA
Diritti d'autore  BRENDAN SMIALOWSKI/AFP or licensors
Dimensioni di testo Aa Aa

Nel secondo giorno del processo di impeachment contro Donald Trump al senato statunitense, il dibattito entra nel vivo.

Nelle scorse ore sono stati mostrati nuovi filmati volti a dimostrare il ruolo di primo piano di Donald Trump nell'assalto a Capitol Hill il mese scorso.

Alla Camera dei rappresentanti si era giunti alla conclusione che le violenze erano arrivate al culmine delle dichiarazioni di Trump che da mesi sosteneva i brogli alle ultime elezioni.

Per Joe Neguse, Commissione impeachement del Senato: "Come vedrete nel corso di questo processo, quella folla è stata convocata, riunita e incitata dall'ex presidente degli Stati Uniti, Donald Trump".

Per Madeleine Dean sempre della Commissione impeachement del Senato: "Donald Trump ha elogiato Rudy, ha detto che ha fatto un buon lavoro, ha avuto il fegato di dire alla folla che bisognava intraprendere un percorso di combattimento."

E infine Ted Lieu, "Quello che abbiamo visto era un uomo disperato che per aggrapparsi al potere ha fatto tutto il possibile. E quando ha finito le misure non violente ha incitato la folla a usare anche la violenza".

Quando la difesa di Trump prenderà la parola, denuncerà a sua volta l'attacco del 6 gennaio ma ribadirà il diritto di libertà di parola parlando ancora i brogli alle scorse elezioni.

È improbabile che l'ex presidente venga condannato al Senato perché 17 repubblicani dovrebbero votargli contro .

Ma il processo di impeachment potrebbe avere risvolti penali inattesi e sfociare in un'indagine sul voto per le supplettive in Georgia.