This content is not available in your region

Impeachment, entra nel vivo il dibattito al Senato USA

Access to the comments Commenti
Di redazione italiana
euronews_icons_loading
Impeachment, entra nel vivo il dibattito al Senato USA
Diritti d'autore  BRENDAN SMIALOWSKI/AFP or licensors

Nel secondo giorno del processo di impeachment contro Donald Trump al senato statunitense, il dibattito entra nel vivo.

Nelle scorse ore sono stati mostrati nuovi filmati volti a dimostrare il ruolo di primo piano di Donald Trump nell'assalto a Capitol Hill il mese scorso.

Alla Camera dei rappresentanti si era giunti alla conclusione che le violenze erano arrivate al culmine delle dichiarazioni di Trump che da mesi sosteneva i brogli alle ultime elezioni.

Per Joe Neguse, Commissione impeachement del Senato: "Come vedrete nel corso di questo processo, quella folla è stata convocata, riunita e incitata dall'ex presidente degli Stati Uniti, Donald Trump".

Per Madeleine Dean sempre della Commissione impeachement del Senato: "Donald Trump ha elogiato Rudy, ha detto che ha fatto un buon lavoro, ha avuto il fegato di dire alla folla che bisognava intraprendere un percorso di combattimento."

E infine Ted Lieu, "Quello che abbiamo visto era un uomo disperato che per aggrapparsi al potere ha fatto tutto il possibile. E quando ha finito le misure non violente ha incitato la folla a usare anche la violenza".

Quando la difesa di Trump prenderà la parola, denuncerà a sua volta l'attacco del 6 gennaio ma ribadirà il diritto di libertà di parola parlando ancora i brogli alle scorse elezioni.

È improbabile che l'ex presidente venga condannato al Senato perché 17 repubblicani dovrebbero votargli contro .

Ma il processo di impeachment potrebbe avere risvolti penali inattesi e sfociare in un'indagine sul voto per le supplettive in Georgia.