EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

L'hotel Solvay di Bruxelles, gioiello dell'Art Nouveau, diventa museo

L'hotel Solvay di Bruxelles, gioiello dell'Art Nouveau, diventa museo
Diritti d'autore AFP
Diritti d'autore AFP
Di redazione italiana
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Sarà aperto due giorni alla settimana, giovedì e sabato. Il prezzo del biglietto è di 16 euro

PUBBLICITÀ

L'hotel Solvay di Bruxelles diventa un museo.

Questo gioiello dell'art nouveau, costruito tra il 1895 e il 1903 dall'architetto belga Victor Horta per la potente famiglia belga, sarà aperto al pubblico due volte alla settimana, il giovedì e il sabato. Il biglietto d'ingresso è di 16 euro. L'idea è del governo regionale e poggia  sulla speranza di dar nuova linfa alla cultura e all'economia.

L'edificio resta bellissimo e tutto è originale, tranne che la vetrata del tetto come spiega il proprietario, Alexandre Wittamer, che implose a seguito di una bomba tedesca caduta al fianco del palazzo durante la seconda guerra mondiale.  Il palazzo fu commissionato all'architetto belga dalla famiglia Solvay che fece fortuna nell'industria chimica. Classificato monumento storico nel 1988, divenne patrimonio dell'Unesco nel 2003.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cosa ha causato il crollo del ristorante Medusa a Maiorca?

Venezia: al via la Biennale segnata dalle guerre in Ucraina e Medio Oriente

Banksy, deturpata l'opera comparsa a Londra questa settimana