ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Record di vendite per i pc: mai così tante in 10 anni. Effetto Covid-19

euronews_icons_loading
PC Tablet on fire
PC Tablet on fire   -   Diritti d'autore  euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Effetto Covid-19 tutto in positivo per il mercato mondiale dei PC. L’ultimo trimestre del 2020 ha visto un incremento del 26,1% di spedizioni di desktop, notebook e workstation rispetto a un anno fa, raggiungendo così un record assoluto: 91,6 milioni di unità, esclusi i tablet.

Secondo i dati dell’International Data Corporation, a determinare questo rialzo l’uso dei PC per attività quotidiane come smart-working, didattica a distanza, o semplicemente per guardarsi un film in periodi di lockdown.

Sulla scia di questa notevole ripresa dopo un tiepido Q1, le spedizioni totali di PC nel 2020 sono aumentate dell'11%, raggiungendo 297 milioni di unità. Ciò rappresenta la più alta crescita dell'intero anno dal 2010 a questa parte e il più alto volume di spedizioni dal 2014.

La crescita del mercato mondiale dei PC nel 2020 è stata guidata da notebook e workstation mobili, le cui spedizioni sono aumentate del 44% dal 2019, raggiungendo i 235,1 milioni di unità. Al contrario, le spedizioni di desktop e workstation desktop sono diminuite del 20% rispetto allo scorso anno. A trainare le vendite sono ovviamente i notebook (64 milioni, +28,3% in confronto al terzo trimestre del 2019), mentre i modelli desktop segnano un -26%.

Record di vendite per i PC: in vetta Lenovo

Il podio spetta a Lenovo che ha mantenuto il primo posto nel mercato dei PC con consegne record di 23,1 milioni di unità e una crescita anno su anno del 29%, classificandosi anche al primo posto per tutto l'anno, con spedizioni totali di 72,6 milioni di unità e una quota di mercato del 24,5%, raggiungendo le 61,9 unità.

Segue HP con oltre 19 milioni di unità spedite e un aumento del 7% e Dell che ha chiuso il 2020 con il botto, con spedizioni in aumento del 27%, superando per la prima volta nella sua storia la soglia dei 15 milioni. Apple e Acer hanno conquistato il quarto e il quinto posto, vendendo rispettivamente 22,6 e 20,0 milioni di dispositivi.

In totale, i primi cinque fornitori hanno rappresentato il 78,5% delle spedizioni di PC nel 2020.