ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Feste clandestine a Madrid in barba al Covid

Access to the comments Commenti
Di Eloisa Covelli  & Afp
euronews_icons_loading
Le immagini divulgate dalla polizia di Madrid sulle feste clandestine
Le immagini divulgate dalla polizia di Madrid sulle feste clandestine   -   Diritti d'autore  fermo immagine video AFP
Dimensioni di testo Aa Aa

La polizia di Madrid ha scoperto un giro di feste clandestine, in appartamenti o locali abusivi dove venivano stipate decine di persone in barba alle restrizioni anti-Covid. Ballavano, fumavano, sudavano uno appiccicato all'altro e a volte consumavano droga.

Raggruppavano persone senza sapere se erano infette o meno, creando un vettore per la diffusione del Covid. Poi, siccome avevano paura della polizia, bloccavano dentro i ragazzi, gli prendevano i cellulari, non gli consentivano di fare chiamate. Circa 40 persone sono state praticamente rapite
Jose Luis Morcillo
capo della polizia di Madrid

La movida ufficialmente a Madrid è ferma da quest'estate e il coprifuoco scatta a mezzanotte.

Sono delle situazioni molto rischiose, negli appartamenti venivano fatte entrare anche 80 persone, che quindi stavano appiccicate. Ballavano senza mascherina, fumavano e a volte consumavano droga. Parliamo di una minoranza della popolazione, ma di una minoranza che crea situazioni molto rischiose
capo della polizia di Madrid