EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Stati Uniti: Joe Biden vince in Georgia anche dopo il riconteggio

Stati Uniti: Joe Biden vince in Georgia anche dopo il riconteggio
Diritti d'autore Carolyn Kaster/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
Diritti d'autore Carolyn Kaster/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
Di Euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Dopo il riconteggio dei 5 milioni di voti, il Democratico si riconferma in testa, ma dato l'esiguo vantaggio Trump può richiedere di ricontrollarli ancora una volta

PUBBLICITÀ

Anche a coronamento del riconteggio dei cinque milioni di voti espressi nello Stato della Georgia, Joe Biden si riconferma vincitore sul presidente uscente, Donald Trump, con un margine di oltre12mila preferenze.

Una volta confermato definitivamente il risultato, il democratico avrà espugnato una tradizionale roccaforte repubblicana, impresa non riuscita neppure a Barack Obama: l'ultimo a riuscirvi fu Bill Clinton nel 1992.

In considerazione del relativamente risicato svantaggio, Trump potrebbe richiedere ancora una volta il riconteggio, entro il 24 novembre presso una Corte di giustizia, sebbene il magnate stia perdendo tutti i vari ricorsi.

Andrew Harnik/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
AP PhotoAndrew Harnik/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved

La battaglia per il Senato dipenderà proprio da quanto avviene in Georgia dove, le normative locali prevedono che il candidato vincente debba ottenere almeno il 50% piu' 1 dei voti.

La Georgia esprime due rappresentanti al Senato e pare scontato che la corsa fra la repubblicana Kelly Loeffler ed il democratico Raphael Warnock sia destinata al ballottaggio, che si terrà il 5 gennaio prossimo.

Presumibile analogo discorso per il Senatore repubblicano in carica David Perdue e lo sfidante Jon Ossoff.

Intanto, si avvicina il giorno del cambio della guardia, con Trump che dovrà abbandonare la Casa Bianca il prossimo 21 gennaio.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa: ecco le prime nomine di Joe Biden, la squadra presidenziale prende forma

Biden: "Trump condivida il piano vaccini anti-Covid o moriranno ancora più persone"

Nato: leader europei confermano l'impegno, Cina definita 'sostenitore decisivo' di Mosca