ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Usa 2020, Trump-Biden: il duello a distanza, vinto dal democratico

euronews_icons_loading
Joe Biden e Donald Trump durante il duello a distanza
Joe Biden e Donald Trump durante il duello a distanza   -   Diritti d'autore  AP Photo
Dimensioni di testo Aa Aa

Un duello a distanza, a meno di tre settimane dal D-Day. Quasi 2.000 chilometri a separarli, oltre alle proprie convinzioni politiche. Il presidente uscente degli Stati Uniti, Donald Trump, e il suo sfidante, Joe Biden, si sono affrontati a distanza in due eventi - a Miami, in Florida e a Philadelfia, in Pennsylvania - moderati da giornalisti e aperti alle domande del pubblico.

Tra i temi toccati, ovviamente, la pandemia. La giornalista Savannah Guthrie di Nbc News ha incalzato più volte l'inquilino della Casa Bianca, iniziando da una domanda alla quale Trump non ha saputo veramente rispondere: "Quando è risultato negativo l'ultima volta al test anti Covid prima del primo dibattito con Biden (dello scorso 29 settembre, ndr.)?", ha chiesto la Guthrie. "Non ricordo... forse il giorno prima", la vaga risposta del presidente.

Non poteva certo mancare una domanda sulle mascherine, alle quali il candidato repubblicano "è allergico". "Per quanto riguarda la mascherina, io sono bravo con le mascherine", ha dichiarato il Capo di Stato. "Dico alla gente di indossarle. E dopotutto io sono il presidente, devo vedere la gente e non posso restare chiuso in un seminterrato. Io devo stare fuori".

Nell'evento di Philadelfia, moderato dal giornalista di ABC News George Stephanopoulos, sono diversi i toni del candidato dem alle presidenziali, che punta il dito contro l'avversario, in merito alla gestione della crisi sanitaria."Siamo il 4% della popolazione mondiale e contiamo il 20% di morti nel mondo per Covid", ha detto l'ex vice presidente. "Abbiamo oltre 210.000 morti (più di 220.000, ndr.). E cosa sta facendo Trump? Niente! Ancora non indossa la mascherina".

Non si è parlato solo di Covid durante i dibattiti, con la Guthrie che ha chiesto al presidente delle dichiarazioni fiscali mai pubblicate, dopo l'articolo del New York Times secondo il quale Trump nel 2016 e 2017 avrebbe pagato solo 750 dollari. "I numeri usciti sono sbagliati e comunque il fisco mi ha trattato molto male”, ha risposto il diretto interessato.

A vincere questo secondo duello elettorale - secondo i media d'oltreoceano - è stato Biden, più calmo rispetto al tycoon, incalzato dalla giornalista di Nbc e apparso più volte impreparato. Ha una settimana ora per "studiare", Trump, prima dell'ultimo faccia a faccia, in programma la prossima settimana a Nashville, in Tennessee.