Un museo per la tragedia di Fukushima

Un museo per la tragedia di Fukushima
Diritti d'autore ΦΟΥΚΟΥΣΙΜΑ
Diritti d'autore ΦΟΥΚΟΥΣΙΜΑ
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Apre le porte il primo museo pubblico nipponico che evoca l'incidente nucleare del 2011. L'inaugurazione è avvenuta nella prefettura di Fukushima, nel nord-est del Giappone

PUBBLICITÀ

Apre le porte il primo museo pubblico nipponico che evoca l'incidente nucleare del 2011 causato da un terremoto/maremoto. L'inaugurazione è avvenuta domenica presso la prefettura di Fukushima, nel nord-est del Giappone.

Nella cittadina di Futaba

Il Great East Japan Earthquake and Nuclear Disaster Memorial Museum è nella cittadina di Futaba, dove è stata decretata una parziale revoca dell'evacuazione totale. Futaba è fra le circoscrizioni che ospitano la centrale nucleare di Fukushima Daiichi, qui tre reattori della centrale avevano fuso in seguito ad un violento terremoto/maremoto.

Per non dimenticare

Il museo comprende 150 pezzi esposti oltre a molti video diventati storici con le immagini terrificanti del maremoto. L'apertura era originariamente prevista per luglio in coincidenza con le Olimpiadi di Tokyo, che simboleggiano la ripresa dal disastro del 2011. Ma è stata ritardata a causa della pandemia di coronavirus. Anche le Olimpiadi sono state rinviate di un anno.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Giappone: chi è Yoshihide Suga, raccoglitore di fragole diventato premier

Covid-19: Giappone sull'orlo del collasso?

Giappone: scontro tra elicotteri militari, un morto e sette dispersi