ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Regno Unito, record di sbarchi dei migranti sulle coste inglesi: Boris Johnson corre ai ripari

euronews_icons_loading
Regno Unito, record di sbarchi dei migranti sulle coste inglesi: Boris Johnson corre ai ripari
Diritti d'autore  GLYN KIRK/AFP or licensors
Dimensioni di testo Aa Aa

Regno Unito sempre più "bersaglio e calamita" per i contrabbandieri di esseri umani.

Lo ha dichiarato il premier britannico Boris Johnson, dopo il record di sbarchi di migranti - 409 in un solo giorno - sulle coste inglesi.

Un poco invidiabile record

Approfittando delle acque calme di mercoledi nella Manica, una miriade di piccole imbarcazioni è riuscita a sbarcare sulle spiagge britanniche, mentre altre centinaia di migranti sono stati intercettati dalla polizia di frontiera.

Screenshot
Un'imbarcazione della "Border Force" britannica.Screenshot

Il record di mercoledì supera di gran lunga il precedente primato di 235 sbarchi, stabilito il 6 agosto scorso.

Alla luce dell'impennata degli arrivi di migranti, il primo ministro Boris Johnson ha promesso di cambiare la legge per affrontare meglio l'emergenza, anche umanitaria.

"Sono preda di bande criminali"

In Parlamento, Johnson ha dichiarato:

"Ho molta simpatia per coloro che sono così disperati da mettere i loro figli in gommoni o, addirittura, in piscine per bambini e cercare di attraversare la Manica.
Ma devo dire che quello che stanno facendo è cadere preda di bande criminali e stanno infrangendo la legge.
Stanno anche minando le legittime richieste di altri che vogliono chiedere asilo in questo paese".
Boris Johnson
Primo ministro Regno Unito
Screenshot
Boris Johnson durante il discorso in Parlamento.Screenshot

Oltre quota 5.000

Altre 53 persone sono state salvate dalle autorità francesi, dopo aver incontrato difficoltà prima di raggiungere le acque britanniche.

Martedi, due giorni fa, 145 persone avevano attraversato la Manica, con 18 piccole imbarcazioni.

Quest'anno, finora, 5.025 migranti sono già sbarcati sulle coste britanniche.

Screenshot
Le imbarcazioni dei migranti che attraversano la Manica.Screenshot