ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Il Bayern Monaco mette la sesta Champions League in bacheca. PSG sconfitto dall'ex Coman

euronews_icons_loading
Il Bayern Monaco Campione d'Europa
Il Bayern Monaco Campione d'Europa   -   Diritti d'autore  Matthew Childs/Pool via AP
Dimensioni di testo Aa Aa

Il Bayern Monaco conquista la sua sesta coppa dalle grandi orecchie, battendo 1-0 il Paris Saint-Germain nella finale di Champions League a Lisbona e conquistando il Triplete (per la seconda volta).

I transalpini, mai così vicini al trionfo come quest'anno, non riescono nell'impresa e... oltre il danno, la beffa! A segnare la rete che consegna il successo ai tedeschi di Flick è proprio l'ex PSG Kingsley Coman (nato a Parigi - se non bastasse - nel 1996), che sblocca il risultato al 59esimo di testa, su cross di Joshua Kimmich, dopo un primo tempo equilibrato, con occasioni da entrambe le parti.

David Ramos/Pool via AP
Kingsley Coman beffa Keylor Navas al 59'David Ramos/Pool via AP

Mbappé e compagni ci provano fino all'ultimo, ci mettono cuore e tenacia, ma sul tetto d'Europa ci salgono ancora i bavaresi, a sette anni di distanza dall'ultima volta. I Campioni di Germania raggiungono il Liverpool nell'albo d'oro della competizione continentale e si trovano ora a un passo dal Milan.

AP Photo/Manu Fernandez, Pool
Neymar e Mbappé, le due stelle del PSG in ombraAP Photo/Manu Fernandez, Pool

Al Bayern, infine, l'impresa mai riuscita a nessun altro club prima d'ora: vincere tutte le partite della stagione di Champions, dalla fase a gironi fino all'atto conclusivo.