ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Il Bayern Monaco mette la sesta Champions League in bacheca. PSG sconfitto dall'ex Coman

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Il Bayern Monaco Campione d'Europa
Il Bayern Monaco Campione d'Europa   -   Diritti d'autore  Matthew Childs/Pool via AP
Dimensioni di testo Aa Aa

Il Bayern Monaco conquista la sua sesta coppa dalle grandi orecchie, battendo 1-0 il Paris Saint-Germain nella finale di Champions League a Lisbona e conquistando il Triplete (per la seconda volta).

I transalpini, mai così vicini al trionfo come quest'anno, non riescono nell'impresa e... oltre il danno, la beffa! A segnare la rete che consegna il successo ai tedeschi di Flick è proprio l'ex PSG Kingsley Coman (nato a Parigi - se non bastasse - nel 1996), che sblocca il risultato al 59esimo di testa, su cross di Joshua Kimmich, dopo un primo tempo equilibrato, con occasioni da entrambe le parti.

David Ramos/Pool via AP
Kingsley Coman beffa Keylor Navas al 59'David Ramos/Pool via AP

Mbappé e compagni ci provano fino all'ultimo, ci mettono cuore e tenacia, ma sul tetto d'Europa ci salgono ancora i bavaresi, a sette anni di distanza dall'ultima volta. I Campioni di Germania raggiungono il Liverpool nell'albo d'oro della competizione continentale e si trovano ora a un passo dal Milan.

AP Photo/Manu Fernandez, Pool
Neymar e Mbappé, le due stelle del PSG in ombraAP Photo/Manu Fernandez, Pool

Al Bayern, infine, l'impresa mai riuscita a nessun altro club prima d'ora: vincere tutte le partite della stagione di Champions, dalla fase a gironi fino all'atto conclusivo.