ULTIM'ORA
This content is not available in your region
FOTO L'Amazzonia brucia: da maggio più di 260 incendi nel polmone verde del pianeta
Diritti d'autore  Carl de Souza/AFP

FOTO L'Amazzonia brucia: da maggio più di 260 incendi nel polmone verde del pianeta

La deforestazione in Amazzonia ha raggiunto il livello più alto degli ultimi dieci anni e gli esperti temono che quest'anno possa essere ancora più alto.

Secondo l'Istituto nazionale di ricerche spaziali (INPE, un ente brasiliano) tra l'agosto 2019 e il luglio 2020 sono stati disboscati quasi 9.205 chilometri quadrati. Si tratta di un aumento del 34%.

Carl de Souza/AFP
Un incendio doloso nello stato del Pará, in Brasile. 15 agosto 2020Carl de Souza/AFP
Carl de Souza/AFP
Vista aerea di un'area in fiamme nello stato del Pará. 16 agosto 2020Carl de Souza/AFP

Un incremento degli incendi - più di 260 quelli scoppiati da maggio, considerando solo quelli più grandi - dovuto in parte alle politiche del presidente Jair Bolsonaro, che ha promesso un più ampio sfruttamento dei terreni della foresta pluviale. Da quando è stato eletto le multe per disboscamento illegale sono diventate meno frequenti.

Carl de Souza/AFP
La moglie di un contadino che ha incendiato la foresta cerca di ripulire un sentiero di foglie secche mentre il fuoco si avvicina alla loro abitazioneCarl de Souza/AFP
Carl de Souza/AFP
Un incendio nello stato del Pará, in Brasile.Carl de Souza/AFP
Carl de Souza/AFP
Un contadino in zona di terreno andata a fuoco nello stato del Pará. 16 agostoCarl de Souza/AFP

Dopo la serie di incendi che ha devastato la foresta pluviale nel 2019 Bolsonaro ha ricevuto pressioni dalle organizzazioni ambientalista affinché mettesse un freno agli incendi dolosi.

Il governo ha provato a fare qualcosa, introducendo alcune misure tra cui il divieto di appiccare incendi per 120 giorni incendi nella regione amazzonica.

Le misure però non si sono finora dimostrate efficaci, anche se il presidente brasiliano sostiene che i dati relativi al numero crescente di incendi in Amazzonia siano imprecisi.

Carl de Souza/AFP
Un incendio nello stato del Pará, in BrasileCarl de Souza/AFP
Carl de Souza/AFP
Un'area della foresta pluviale bruciata da un incendio doloso nello stato del ParáCarl de Souza/AFP
Andre Penner/AP
Un'area bruciata e disboscata dagli allevatori a Novo Progresso, nello stato del Pará, in Brasile. 16 agosto 2020Andre Penner/AP
Andre Penner/AP
Secondo un agricoltore quest'incendio vicino a Novo Progresso, nello stato del Pará, è stato appiccato dagli allevatori per liberare l'area per la coltivazione della soiaAndre Penner/AP