ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Hong Kong, fra covid e repressione poliziesca

euronews_icons_loading
Hong Kong, fra covid e repressione poliziesca
Diritti d'autore  Vincent Yu/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved.
Dimensioni di testo Aa Aa

Hong Kong è scossa da una nuova ondata di casi di covid mentre le proteste non fanno che peggiorare una soluzione sanitaria difficile. Domenica la governatrice Carrie Lam non ha minimizzato la situazione, spiegando perché pensava che la diffusione del virus fosse "fuori controllo".

Carrie Lam: "Questa ondata di trasmissione è ancora più critica o più difficile da affrontare ..... per la prima volta c'è stato un focolaio e ora è stata coinvolta una seconda casa di cura per anziani. E poi abbiamo avuto un gruppo che coinvolge ristoranti e sono state colpite anche le case popolari, le scuole e molti settori diversi ". Ci sono molti più canali di trasmissione ".

La città inizialmente ha avuto successo nell'affrontare la malattia, adesso però le nuove infezioni sono aumentate di oltre 500 nelle ultime due settimane. I medici temono che il nuovo focolaio si stia diffondendo nel territorio.