ULTIM'ORA
This content is not available in your region

British Airways in crisi: fine dell'epopea dei Boeing 747

euronews_icons_loading
British Airways in crisi: fine dell'epopea dei Boeing 747
Diritti d'autore  Mark Lennihan/AP
Dimensioni di testo Aa Aa

Niente più atterraggi e partenze per i Boeing 747 con la livrea color rosso-bianco-blu dell'Union Jack.
La British Airways ha, infatti, deciso di abbandonare definitivamente la sua intera flotta di 31 Boeing, che altrimenti sarebbe stata dismessa nel 2024.

Con 31 Boeing operativi, la British Airways è la compagnia al mondo con il maggior numero di questo modello, un tempo definito "la Regina dei Cieli".

AP Photo

Per la compagnia britannica, lo stop ai cosiddetti "Jumbo Jet" è un effetto della crisi del settore del trasporto aereo, causata dalla pandemia di Coronavirus.
Gli esperti del settore prevedono, del resto, una lunga crisi: il numero dei passeggeri, secondo le stime, rimarrà inferiore al normale, potenzialmente per parecchi anni a venire.

British Airways, Virgin Atlantic e Easy Jet: tagli al personale

La stessa British Airways ha già annunciato tagli al personale, scelta compiuta - nel Regno Unito - anche da Virgin Atlantic e Easy Jet.

"Con grande tristezza..."

"È con grande tristezza che possiamo confermare che stiamo proponendo di ritirare l'intera flotta dei 747, con effetto immediato", ha scritto il management di British Airways, in un comunicato ufficiale.
È probabile che la nostra magnifica "regina dei cieli" non opererà mai più servizi commerciali per British Airways, a causa del calo dei viaggi causato dalla pandemia globale Covid-19".

"Questo aereo avrà sempre un posto speciale nel nostro cuore, ma ci dirigiamo verso il futuro operando con voli su aerei moderni e a basso consumo di carburante".
British Airways

I 747-400 di British Airways hanno una capacità di 345 passeggeri e possono raggiungere una velocità massima di 614 mph (988 km/h).

Più di 1.500 Jumbo sono stati prodotti dalla Boeing.
Storicamente è stato un successo commerciale per il produttore e per le stesse compagnie aeree. Ma il suo periodo di massimo splendore è passato da tempo, purtroppo.
Ormai surclassato da modelli più moderni, come l'A350 di Airbus e il 787 della stessa Boeing.

AP Photo