Ocean Viking: autorizzati a sbarcare a Porto Empedocle

Ocean Viking: autorizzati a sbarcare a Porto Empedocle
Diritti d'autore Ingenito/LaPresse
Diritti d'autore Ingenito/LaPresse
Di Salvatore Falco
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La nave della Ong ha appena avuto il via libera

PUBBLICITÀ

L'Ocean Viking sbarcherà i 180 migranti a Porto Empedocle entro lunedì mattina.

Si conclude così l'Odissea delle 180 persone salvate in mare tra il 25 e il 30 giugno in quattro distinti salvataggi.

L'Ocean Viking si era dichiarata "in uno stato di emergenza" venerdì scorso: si tratta della prima volta per una nave di soccorso nel Mediterraneo.

"Ci sono situazioni di grande disagio psichico - ha spiegato Sophie Beau di Sos Mediterranée - perché questi migranti hanno già conosciuto condizioni di vita terribili in Libia ed erano in uno stato di grande vulnerabilità, di grande fragilità al loro arrivo a bordo".

L'Organizzazione non governativa ha denunciato sei tentativi di suicidio in 24 ore, tra minacce all'equipaggio e tentativi di fuga buttandosi in mare.

Il team di medici che è salito a bordo ha riferito di una condizione generale buona dal punto di vista medico, ma ha notato come i migranti fossero stanchi e impauriti e terrorizzati dal pensiero di essere riportati in Libia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Migranti, Ocean Viking dichiara lo stato di emergenza

Ocean Viking, dal Viminale il via libera all'ingresso nel porto di Taranto

Migranti, i Paesi europei del Mediterraneo chiedono cooperazione e nuovi fondi