ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Ocean Viking: autorizzati a sbarcare a Porto Empedocle

euronews_icons_loading
Ocean Viking: autorizzati a sbarcare a Porto Empedocle
Diritti d'autore  Ingenito/LaPresse
Dimensioni di testo Aa Aa

L'Ocean Viking sbarcherà i 180 migranti a Porto Empedocle entro lunedì mattina.

Si conclude così l'Odissea delle 180 persone salvate in mare tra il 25 e il 30 giugno in quattro distinti salvataggi.

L'Ocean Viking si era dichiarata "in uno stato di emergenza" venerdì scorso: si tratta della prima volta per una nave di soccorso nel Mediterraneo.

"Ci sono situazioni di grande disagio psichico - ha spiegato Sophie Beau di Sos Mediterranée - perché questi migranti hanno già conosciuto condizioni di vita terribili in Libia ed erano in uno stato di grande vulnerabilità, di grande fragilità al loro arrivo a bordo".

L'Organizzazione non governativa ha denunciato sei tentativi di suicidio in 24 ore, tra minacce all'equipaggio e tentativi di fuga buttandosi in mare.

Il team di medici che è salito a bordo ha riferito di una condizione generale buona dal punto di vista medico, ma ha notato come i migranti fossero stanchi e impauriti e terrorizzati dal pensiero di essere riportati in Libia.