ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Venezuela: Maduro caccia l'Ambasciatore, l'Ue annuncia misure di reciprocità

euronews_icons_loading
nicolas maduro
nicolas maduro   -   Diritti d'autore  Matias Delacroix/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo le nuove sanzioni imposte da Bruxelles, il presidente del Venezuela Nicolas Maduro concede 72 ore all'ambasciatore dell'Unione europea per lasciare il paese. Le sanzioni hanno colpito undici esponenti del regime.

"Condanniamo e respingiamo l'espulsione del nostro ambasciatore a Caracas e adotteremo le necessarie misure di reciprocità", dice l'alto rappresentante per la politica estera Ue, Joseph Borrell

"Chi sono loro per sanzionare? Chi sono per cercare di prevalere con le minacce? - aveva attaccato in precedenza il leader chavista - Chi si credono di essere? Basta!"

Fra le personalità colpite dalle sanzioni vi sono Luis Parra, nuovo presidente dell'Assemblea nazionale e i due vicepresidenti Franklyn Leonardo Duarte e José Noriega.

Il leader dell'opposizione e autoproclamato presidente ad interim, Juan Guaido, celebra le sanzioni europee e in riferimento alla volontà espressa da Maduro di tenere quest'anno elezioni parlamentari, avverte che nessuno riconoscerà delle elezioni farsa.