ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid-19: Vicente ex malato, ritrova in clinica la gioia di vivere

euronews_icons_loading
Covid-19: Vicente ex malato, ritrova in clinica la gioia di vivere
Diritti d'autore  Euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Vicente Marques è sopravvissuto al covid-19, è rimasto ricoverato nel reparto di terapia intensiva del San Giovanni di Porto in Portogallo per sei settimane. Tra la vita e la morte. Oggi può dire di avercela fatta ma il percorso è ancora tutto in salita. Sulla bilancia cerca di equilibrare ottimismo e cruda realtà, oltre a rilevare, sempre in bilancia, che negli ultimi mesi ha perso 25 chili.

Lo scorso 21 maggio è stato trasferito nel centro di riabilitazione Vila Nova de Gaia, nel nord del Paese. Il programma di riabilitazione durerà almeno un mese e mezzo.

l medico fisiatra che lo segue,Inês Machado Vaz, ricordo che Vicente "era fortemente debilitato. Aveva disfagia e raucedine, a causa del tubo per la respirazione, un'ulcera da pressione e postumi neuropsicologici, risultato di una malattia critica e lunga".

Vicente, come molti ltri ex malati di covid, laconicamente può constatare di aver sempre avuto una salute eccellente.

"Ho sempre goduto di piena salute, mai un raffreddore e alla fine ero ridotto a una larva non potevo fare i gesti più banali, come legarmi le scarpe".

La terapia di Vicente, e altri sei pazienti, prevede un programma di fisioterapia, nutrizione rieducazione della parola e anche neuropsicologia; l'obiettivo è la acquisizione della piena autonomia.

"Ora posso alzarmi da solo. Posso già fare dei movimenti ... Camminare solo se accompagnato, perché c'è sempre il timore che possa perdere l'equilibrio. Posso fare gli step, la doccia da solo. Mi vesto. Sto ridiventando una persona autonoma, come prima ".

Vicente avrà bisogno anche di un supporto psicologico, dopo il coma ha appreso la notizia che la sorella, che viveva in Francia, invece non è sopravvissuta all'infezione.