ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Un antidoto contro la malaria

euronews_icons_loading
cleared
cleared   -   Diritti d'autore  afp
Dimensioni di testo Aa Aa

Un nuovo dardo nella lotta anti-malarica. Un gruppo di ricerca internazionale, condotto dal portoghese Miguel Prudencio, ha messo a punto un vaccino contro il paludismo. Sono già stati fatti i test su 24 volontari. Questo potrebbe dare il via a una lotta contro una mallattia che negli ultimi decenni sembra aver ripreso vigore.

Dice Prudencio: "per evitare che il parassita provochi la sindrome malarica, occorre impedirgli di passare dal fegato al sangue, che è dove si manifestano i sintomi. Abbiamo dimostrato con i nostri studi che siamo capaci di ridurre del 95% il peso del protozoo nel sangue".

Quindi gli effetti dannosi per il soggetto colpito dall'infermità, un vero e proprio flagello per molti Paesi in via di sviluppo, soprattutto in Africa, che infestati dalla zanzara anofele, principale veicolo del parassita responsabile del paludismo.

La malaria è causata dal plasmodium, un protozoo. Uccide nel mondo circa 400 mila persone l'anno. un antidoto cambierebbe la storia della sviluppo umano ed economico