ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Israele: a Tel Aviv migliaia di persone in piazza contro Netanyahu

euronews_icons_loading
Israele: a Tel Aviv migliaia di persone in piazza contro Netanyahu
Diritti d'autore  AFP
Dimensioni di testo Aa Aa

Una protesta all'insegna del distanziamento sociale. Circa duemila persone si sono radunate in piazza Rabin, nel centro di Tel Aviv, per manifestare contro il premier Benyamin Netanyahu a pochi giorni dall'accordo di governo con il partito Blu e Bianco di Benny Gantz. I manifestanti hanno rispettato la distanza di sicurezza prevista dalle norme contro il coronavirus.

Ad organizzare la protesta è stato il movimento Black Flag, che da settimane denuncia l'erosione della democrazia causata, a loro dire, dalla leadership di Netanyahu, rinviato a giudizione per tre casi di corruzione.

Per i portavoce del movimento l'accordo di coalizione, arrivato dopo un anno e mezzo di stallo politico e tre elezioni, minaccia di calpestare le leggi fondamentali del paese e di minare l'autorità della Knesset, il parlamento di Israele.

Il movimento aveva chiesto a Gantz di non scendere a patti con Netanyahu, che in base all'accordo avrà, almeno nei primi sei mesi, potere di veto sulle nomine della procura statale e su tutte le cariche pubbliche più importanti.