ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Coronavirus, le foto spettrali delle città deserte nel mondo

Coronavirus, le foto spettrali delle città deserte nel mondo
Diritti d'autore  Los Angeles, California APU GOMES/AFP
Dimensioni di testo Aa Aa

La foto di Papa Francesco che cammina meditabondo lungo via del Corso, a Roma, ha fatto il giro del mondo.

È forse una delle immagini simbolo della pandemia di Covid-19 che ha sconvolto il mondo nelle ultime settimane. Città e metropoli si svuotano ogni giorni di più, man mano che i governi introducono misure sempre più severe nel tentativo di contenere la diffusione del coronavirus.

Destinazioni turistiche e centri commerciali, un tempo pieni di gente, sono ormai (o quantomeno dovrebbero essere) luoghi tranquilli in cui non vola una mosca.

Decine di milioni di persone nel mondo sono in isolamento, obbligatorio o volontario. Sono stati imposti divieti di viaggio e ogni tipo di attività non fondamentale ha chiuso i battenti.

Queste fotografie vi raccontano una storia che solamente due mesi fa poteva sembrare incredibile, e che un giorno - comunque vada - racconteremo ai nostri figli.

Parigi - Ludovic Marin/AFP
Times Square, Manhattan, NYC - Johannes Eisele/APF
Trafalgar Square, Londra - Tolga Akmen/AFP
Saint Jean de Luz, Francia - Bob Edme/AP
Quito, Ecuador - Rodrigo Buendia/AFP
Beirut, Libano - Hussein Malla/AFP
Francia, Lione, dove ha sede Euronews - Laurent Cipriani/AFP
Boston, USA - Charles Krupa/AP
Dubrovnik, Croazia - Darko Bandic/AP
Clearwater Beach, Florida, USA - Chris O'Meara/AP
Los Angeles, Santa Monica - Marcio Jose Sanchez/AP
La Gran Via di Madrid - JAVIER SORIANO/AFP
Roma, Piazza di Spagna - Alberto Pizzoli
L'aeroporto di Wuhan, Cina - STR/AFP