ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Il coronavirus scende in campo

euronews_icons_loading
Il coronavirus scende in campo
Diritti d'autore  euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Il coronavirus chiude le porte di San Siro. Le partite si giocheranno a porte chiuse. Dopo l'annullamento di ben 4 match la settimana scorsa, ecco che il mondo del calcio profila le sue soluzioni all'epidemia del covid19 che ha preso campo in Lombardia e Veneto.

Europa League

Più di 600 fan di Ludogorets avrebbero dovuto giungere a Milano dalla Bulgaria per l'ultima partita di Europa League giovedì a San Siro con l'Inter. La decisione esce dai colloqui tra il club, i funzionari del governo italiano e l'Uefa.

Attenzione alle direttive sanitarie

Anche il mondo del calcio deve seguire le direttive che le autorità italiane scelglieranno per la salute pubblica quindi le tribune delle regioni a rischio restano deserte. Oltre alle partite a porte chiuse c'è la soluzone di posticipare gli incontri qualora l'epidemia in Italia venga soffocata sul nascere. Nelle aree del lodigiano e del Veneto che sono interessate da casi di coronavirus tutte le manifestazioni sportive con assembramenti di persone sono state sospese sine die.