ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Judo: Düsseldorf Grad Slam, nipponici sempre sugli scudi

euronews_icons_loading
Judo: Düsseldorf Grad Slam, nipponici sempre sugli scudi
Diritti d'autore  EN
Dimensioni di testo Aa Aa

Grand Slam di judo a Düsseldorf, seconda giornata in terra tedesca caratterizzata ancora da un sostanziale predominio di judoka giapponesi.

Tra gli uomini -73 kg, medaglia d’oro proprio per un nipponico, Shohei ONO, che sconfigge il coreano Changrim AN.

Terza piazza per l’azero ORUJOV ed il mongolo TSEND-OCHIR.

Categoria donne -63 kg: oro per la nipponica TASHIRO, dopo il successo nella finalissima ai danni della slovena TRSTENJAK.

Terzo gradino del podio per la mongola BOLD e la cubana DEL TORO CARVAJAL.

Tra le donne -70 kg, su tutte la giapponese ARAI, la quale sconfigge in finale la belga WILLEMS.

Terzo gradino del podio per la transalpina PINOT e la tedesca SCOCCIMARRO.

Per chiudere, nella categoria uomini -81 kg, a sbaragliare la concorrenza ci pensa il georgiano GRIGALASHVILI, giustiziere del russo KHALMURZAEV.

Bronzo per lo svedese PACEK e l’olandese DE WIT.

#JudoDusseldorf Ono vs Basile

Watch the battle of Olympic champions: Shohei Ono 🇯🇵 vs Fabio Basile 🇮🇹 Name the final technique? #JudoDüsseldorf #Judo #Ippon

Publiée par IJF - International Judo Federation sur Samedi 22 février 2020