Ucraina: Pompeo ribadisce il sostegno statunitense

Ucraina: Pompeo ribadisce il sostegno statunitense
Diritti d'autore EN
Diritti d'autore EN
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La visita del Segretario di Stato americano a Kiev consolida la cooperazione tra i due Paesi

PUBBLICITÀ

La visita ufficiale del Segretario di Stato americano, Mike Pompeo, a Kiev conferma la volontà statunitense di cooperare con l'Ucraina.

"Il sostegno degli Stati Uniti all'Ucraina è assoluto", twitta lo stesso Pompeo, il quale rimarca, negli utlimi tre anni, il miliardo di dollari in assistenza per la sicurezza fornito all'Ucraina, nel corso della conferenza stampa congiunta con Volodymyr Zelensky.

"Gli Stati Uniti erano, sono e saranno i nostri principali alleati per l'integrità territoriale dell'Ucraina - afferma quest'ultimo - apprezziamo molto gli sforzi del Presidente Trump e della sua amministrazione".

Al conflitto del Donbass allude anche Pompeo: "Manterremo il sostegno finanziario per la sicurezza dell'Ucraina - dice - non accetteremo mai nulla che non sia il completo ripristino del controllo dell'Ucraina sul suo territorio sovrano".

Zelensky auspica infine il repentino annuncio di un nuovo inviato speciale statunitense per il conflitto, dopo le dimissioni di Kurt Volker, a causa di un presunto coinvolgimento nel cosiddetto "Kiev gate".

EN
Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina: respinte le dimissioni del primo ministro

Guerra in Ucraina: i russi vogliono conquistare Chasiv Yar entro il 9 maggio

Ucraina, attacco russo a Dnipro: 8 morti, primo sì da Camera Usa per aiuti a Kiev, Israele e Taiwan