ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Messico: scoperto nella giungla un misterioso palazzo Maya

Messico: scoperto nella giungla un misterioso palazzo Maya
Diritti d'autore
AP
Dimensioni di testo Aa Aa

Un sontuoso palazzo nascosto nella giungla in Messico diventerà nuova testimonianza dell’affascinante civiltà Maya. La fortezza misteriosa, costruita oltre 1000 anni fa, è stata scoperta vicino Tizimín, nel nordest della penisola dello Yucatan, a circa 160 km da Cancun.

Fa parte dell’antica città di Kulubà, un sito archeologico conosciuto fin dal 1939, su cui ricerche e restauri sono arrivati, solo recentemente, a una fase avanzata, tanto che l’Istituto nazionale messicano di Antropologia e storia ha potuto annunciare al mondo l’esistenza dell’imponente palazzo, lungo 55 metri, appartenuto alle élite della civiltà precolombiana. Si ritiene che abbia almeno sei stanze e sia stato abitato tra il 600 e il 1050 dopo Cristo. Scoperti anche i resti di un sito di sepoltura.

Oltre alla fortezza, gli archeologi sono al lavoro su un altare, le rovine di due abitazioni e una struttura tonda che ritengono sia un forno. Il rinvenimento del palazzo permetterà di approfondire lo stile architettonico di Kulubà, su cui gli archeologici sanno ancora poco. L’obiettivo è riportare il sito all’antico splendore, rendendolo accessibile al pubblico, complice anche la bellezza della giungla che gli fa da cornice.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.