EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

La Spagna ricorda la scoperta di Ferdinando Magellano a 500 anni dalla partenza

La Spagna ricorda la scoperta di Ferdinando Magellano a 500 anni dalla partenza
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

I pochi superstiti della spedizione di Magellano riuscirono a compiere una delle più grandi imprese dell'umanità: la circumnavigazione del globo terrestre che si concluse nel 1522.

PUBBLICITÀ

La Spagna ha commemorato i 500 anni dalla scoperta della rotta occidentale fra Atlantico e pacifico che più tardi aprì il varco alle Indie. Insieme all'evento, la Spagna celebra anche il navigatore che attraversò lo stretto per primo: Ferdinando Magellano il cui obiettivo, salpando da Siviglia il 20 settembre 1519, era quello di tracciare un nuovo percorso verso l'Asia attraverso uno stretto del Sud America.

I pochi superstiti della spedizione di Magellano, che partì con più 230 uomini, riuscirono così a compiere una delle più grandi imprese dell'umanità: la circumnavigazione del globo terrestre che si concluse nel 1522. Le celebrazioni, infatti, già cominciate lo scorso anno, termineranno nel 2022.

La nave tornò a Sanlucar de Barrameda proprio il 6 settembre 1922, ma senza Magellano, morto nella battaglia di Mactan, in quelle che orasono le Filippine. Fu sostituito dall'esploratore spagnolo Juan Sebastian Elcano.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Marck Leckey alla Tate Gallery: media e distorsioni nell'adolescenza britannica

Perché il titolo nobiliare del ducato di Franco suscita molte polemiche in Spagna

Scoperta archeologica in Egitto: rinvenute 40 mummie