Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Brexit, la riapertura del Parlamento passa per i Tribunali

Brexit, la riapertura del Parlamento passa per i Tribunali
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

C’è attesa nel Regno Unito per la decisione della Corte Suprema, che dovrà decretare se la chiusura temporanea del Parlamento imposta da Boris Johnson sia o meno legittima.

La massima autorità giudiziaria britannica sta valutando le rivendicazioni anti Brexit, capeggiate dall'imprenditrice Gina Miller.

A fronte dell'ok "regale" ottenuto da Johnson, la questione è tutta da chiarire: la Suprema Corte Civile di Edimburgo, infatti, ha già dichiarato illegittima la chiusura.

Nonostante il parere di quest'ultima non sia vincolante, lo stesso sarà comunque ascoltato dalla Corte Suprema.

"È importante sottolineare che non ci occupiamo delle più ampie questioni politiche che formano il contesto di questo problema legale - dice la Presidente della Corte - la cui determinazione non stabilirà quando e come il Regno Unito lascerà l'Unione Europea".

Boris Johnson ha sospeso il Parlamento per un periodo di cinque settimane, provando a neutralizzare gli oppositori del No Deal che spingono per una proroga alla scadenza del 31 ottobre, in caso di mancato accordo.

BUSTER - Shetland's Cat Rampant TODAY "A court case brought about by Scots standing up for democracy for 65 million...

Publiée par Yes Shetland sur Mardi 17 septembre 2019