Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Bombe su Aramco e sul progetto di modernizzare l'Arabia Saudita

Bombe su Aramco e sul progetto di modernizzare l'Arabia Saudita
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Le bombe che hanno colpito i pozzi sauditi hanno bombardato anche quella che è la più grande operazione finanziaria del regno e della dinastia Saoud: la privatizzazione di Aramco, la compagnia nazionale di idrocarburi che appena qualche girno fa era stata quotata in borsa.

Nell’aprile di quest’anno la società per la prima volta ha emesso obbligazioni sui mercati internazionali. L’offerta era per 10 miliardi di dollari, sono arrivati ordini per 100 miliardi. Il più clamoroso successo finanziario nella storia dei Paesi emergenti.

La quotazione in Borsa serviva per finanziare Vision 2030, un progetto per l'ammodernamento del paese e svincolare l'economia nazionale dal petrolio. Poi sono arrivate le bombe e il titolo ha perso molto valore e il progetto della casa reale, adesso, sembra a rischio.

L’emissione dei bond di Aramco aveva lo scopo di raccogliere soldi e testare il fascino della società presso gli investitori internazionali. con la privatizzazione del 5% della compagnia. La privatizzazione serve anche a pompare denaro fresco per finanziare i grandi progetti un un paese dove quasi non si pagano tasse e il costo della benzina alla pompa è irrisorio. Fare riforme costa e i Saoud sembravano aver trovato la quadra del cerchio, Ora tutto questo non sembra così certo.