Pochi fedeli ai funerali, appello social

Pochi fedeli ai funerali, appello social
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - IMPERIA, 29 AGO - Ci sono troppo pochi fedeli ai funerali e il parroco di Castelvecchio di Imperia, l'inglese Paul Kerner, 53 anni, lancia un appello sui social: "Chiedo se c'è qualcuno libero per dare condoglianze cristiane. Sarebbe bello. Grazie", ha scritto in un post su Facebook, come anticipato da Stampa e Secolo XIX. "Purtroppo abbiamo avuto un funerale questa mattina e poi un altro questo pomeriggio alle 15 e poi un altro domani alle 16. Purtroppo qui a Castelvecchio non vengono molti parrocchiani per salutare i defunti e famiglie", aveva premesso don Paul. In altre piccole realtà imperiesi, come Bestagno, Costa d'Oneglia e Montegrazie c'è più partecipazione, secondo il sacerdote. "Esiste una forte comunità e più attenzione verso le persone che soffrono. In città è diverso". Un tempo c'erano le prefiche. Secolo e Stampa ricordano che a Imperia si occupava di portare 'piangitrici' alle esequie dei detenuti don Abbo detto il Santo, il cappellano del carcere morto sotto i bombardamenti. Oggigiorno più semplice Facebook.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, Corte Suprema dà l'ok a Trump: strada spianata verso le elezioni di novembre

Le notizie del giorno | 04 marzo - Serale

Cosa sono la missione Ue Aspides e le altre operazioni nel Mar Rosso: il ruolo dell'Italia