Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Alan Kurdi salva 40 migranti dalla Libia

Alan Kurdi salva 40 migranti dalla Libia
Tra loro un neonato, "ora porto sicuro, Lampedusa il più vicino"
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 31 LUG – “L’equipaggio della Alan Kurdi ha
tratto in salvo 40 persone da un gommone, questa mattina. Tra
loro ci sono un neonato e due bimbi piccoli. Ora vengono
assistiti a bordo”. Lo scrive in un tweet l’ong Sea Eye.
“Chiederemo alle autorità competenti di assegnarci un porto
sicuro. Geograficamente, Lampedusa è il più vicino”, ha detto
Gorden Isler, portavoce dell’ong tedesca. A bordo, spiega al
Frankfurter Allgemeine, ci sono due donne, di cui una incinta,
un neonato e bue bambini. Le persone dicono di aver lasciato la
città libica di Tagiura nella notte. Secondo Sea-Eye i migranti
provengono da Nigeria, Costa d’Avorio, Ghana, Mali, Congo e
Camerun.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.