Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Judo, il Grand prix di Zagabria termina col trionfo della Georgia

Judo, il Grand prix di Zagabria termina col trionfo della Georgia
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

A Zagabria va in scena il ritorno di Beka Gviniashvili! A 2 anni dal suo ultimo oro nell'IJF World Tour, il georgiano ha sconfitto in finale il giapponese Murao. Lo ha fatto in modo spettacolare, agguantandolo e facendolo volare all'indetro in una mossa che ce lo consegna come uomo del giorno.

La nostra donna del giorno è invece l'ex campionessa del mondo Umeki Mami dal Giappone. Con un'abile Uchi mata ha neitralizzato l'attacco Kosoto della sua avversaria, la francese Fanny Estelle Posvite. "Mi aspettavo che la mia avversaria in finale sarebbe stata molto forte" ha dichiarato dopo il match. "Mi sono concentrata sulle mie prese e sono stata molto insistente nei primi quattro minuti, e questo mi ha portato alla vittoria con il mio Uchi mata. Sono stata felice di mostrare quello su cui ho lavorato in allenamento".

Shady Elnahas si è ritrovato nella sua terza finale del World Tour e questa volta la vittoria è stata sua. Passato brillantemente al combattimento a terra dopo un debole attacco del suo avversario francese, ha risolto l'incontro rapidamente con una solida presa al braccio, che è valsa al giovane canadese il suo primo oro nel tour mondiale in una categoria assolutamente competitiva, quella degli underr 100 kg

Un altro oro alla Georgia lo ha portatzo la campionessa junior del mondo Gela Zaalishvili, che ha superato la medaglia d'argento olimpica Harasawa Hisayoshi con una mirabolante tecnica Khabareli, che prende il nome proprio da una leggenda leggenda del judo georgiano, Shota Khabareli .

Il nostro momento della giornata è arrivato nel match per il bronzo negli under 78 kg, quando il pubblico di casa ha finalmente avuto una ragione per esukltare: Karla Prodan ha registrato la sua prima medaglia nell' IJF World tour, mandando la folla in visibilio: un momento bellissimo per tutti i presenti, e un modo fantastico per terminare il Gran Premio di Zagabria 2019.