Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Russia, arrestato nuovamente l'oppositore Alexei Navalny

Russia, arrestato nuovamente l'oppositore Alexei Navalny
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

"È vero quello che dicono che lo sport a volte è dannoso: sono uscito di casa stamattina per andare a correre e comprare dei fiori a mia moglie, oggi è il suo compleanno. Yulia, buon compleanno!

All'ingresso, c'era un piccolo autobus delle forze di Polizia speciali (OMON) e mi hanno arrestato: ora sembro un idiota in tenuta sportiva nel dipartimento di Polizia, ma cose del genere accadono, scusa Yulia".

Come da lui stesso annunciato in un video a mezzo social, l'oppositore russo Alexei Navalny è stato fermato sotto la sua abitazione a Mosca.

L'antagonista di Putin attribuisce il nuovo arresto alle crescenti proteste dovute all'esclusione dei candidati dell'opposizione nelle elezioni del Parlamento moscovita, in programma nel prossimo settembre.

Il giorno prima dell'arresto, il dissidente aveva lanciato un appello per una manifestazione, sollevando un'ondata di proteste.

Publiée par Алексей Навальный sur Mardi 23 juillet 2019