Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Iran, "smantellata rete di spie della Cia": 17 arresti

Iran, "smantellata rete di spie della Cia": 17 arresti
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

"Una rete di spie della CIA in Iran è stata identificata e smantellata." Cosi la tv di stato iraniana annuncia l'arresto di 17 personeaccusate di spionaggio per conto della Cia e condannate a morte o a lunghe pene detentive.

Secondo il rapporto dell'intelligence iraniana, i 17 arrestati sarebbero stati addestrati per operare separatamente e non avevano dunque rapporti tra loro. Tutti lavoravano come appaltatori o consulenti in centri strategici del paese, che avrebbero avuto l'ordine di tenere sotto controllo.

Una notizia che ha riaperto il fronte diplomatico con l'amministrazione Trump. "Sono solo altre menzogne - scrive il presidente statunitense su twitter - inventate da un regime religioso che sta malamente fallendo e non ha idea di cosa fare

A fargli eco c'è anche il segretario di Stato Mike Pompeo, che parla a sua volta di bugie: " Invito tutti coloro che stanno leggendo quella storia, a rendersi conto di come il regime iraniano abbia una lunga storia di menzogne. Hanno mentito sul luogo di abbattimento dei drono americani, cosi come negli ultimi giorni hanno mentito sul luogo in cui hanno colpito la petroliera.. Mentire al mondo fa parte della natura degli Ayatollah. Per questo, a qualsiasi affermazione sulle azioni intraprese dall'iran c'è bisogno di fare la tara"

Già nell'aprile scorso, Teheran aveva annunciato di aver identificato un gruppo di 290 agenti della Cia attivi in tutto il mondo, informando alcuni governi circa la loro identità.