EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Navi iraniane bloccate in porto in Brasile

Navi iraniane bloccate in porto in Brasile
Diritti d'autore REUTERS/Joao Andrade
Diritti d'autore REUTERS/Joao Andrade
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Bloccate da settimane nel porto di Paranagua, in Brasile, perchè l'azienda petrolifera nazionale, la Petrobras, si rifiuta di vendere loro il carburante necessario a fare ritorno in patria a causa delle sanzioni imposte dagli Stati Uniti.

PUBBLICITÀ

Due navi iraniane cariche di mais sono bloccate da settimane nel porto di Paranagua, in Brasile, perchè l'azienda petrolifera nazionale, la Petrobras, si rifiuta di vendere loro il carburante necessario a fare ritorno in patria a causa delle sanzioni imposte dagli Stati Uniti.

Avevano portato in Brasile un prodotto petrolchimico usato come fertilizzante e avrebbero dovuto riportare in dietro un carico di mais, dal momento che il cibo non rientra tra i beni soggetti all'embargo verso Teheran. L'Iran è uno dei maggiori acquirenti di prodotti agricoli brasiliani, solo quest'anno ha importato oltre 2 tonnellate e mezzo di mais. Ma sembra essere la prima volta che a procedere con lo scambio sono navi battenti bandiera iraniana, per di piu' prive del carburante sufficiente.

Se le navi non trovassero nessuno disposto a vendere loro il carburante, Teheran potrebbe inviare una nave da rifornimento in Brasile.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Tempesta solare più intesa degli ultimi 21 anni: aurora boreale anche in Italia

Guerra in Ucraina: gli Usa annunciano un nuovo pacchetto di aiuti, persone evacuate da Kharkiv

Gaza, Netanyahu risponde a Biden: "Se necessario combatteremo da soli"