ULTIM'ORA

Milan fuori dall'Europa League 2019-2020. Sorridono Torino e Roma

Milan fuori dall'Europa League 2019-2020. Sorridono Torino e Roma
Dimensioni di testo Aa Aa

Niente Europa League per il Milan, che nella prossima stagione potrà solo giocarsi scudetto e Coppa Italia. Il club meneghino ha raggiunto il cosiddetto consent award con la Uefa, davanti al Tribunale Arbitrale dello Sport di Losanna. Non prenderà quindi parte alla prossima edizione della competizione, conquistata sul campo con il quinto posto in Serie A, ma vedrà così slittare di un anno l'obbligo del pareggio di bilancio, previsto inizialmente entro il 2021.

L'accordo raggiunto prevede quindi la rinuncia del Milan ai due ricorsi presentati al Tas, contro la decisione dell'organismo che regola il calcio continentale di comminare ai rossoneri una multa di 12 milioni di euro e di escluderli dalle coppe senza break even nel 2021; e quella di deferire il club nel triennio 2015-2018. L'Uefa rinuncia invece a procedere con l’investigazione, per quanto riguarda il triennio 2016-2018.

La decisione fa sorridere i tifosi granata e i giallorossi.

Al posto dei rossoneri, infatti, parteciperà ai preliminari di Europa League il Torino, mentre la Roma andrà direttamente alla fase a gironi.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.