ULTIM'ORA
This content is not available in your region

A Rostock c'è un sindaco 'straniero'

euronews_icons_loading
A Rostock c'è un sindaco 'straniero'
Dimensioni di testo Aa Aa

In campagna elettorale ha promesso di ristrutturare il porto cittadino sul Baltico, migliorare i trasporti pubblici e aumentare le piste ciclabili.

Parliamo di Claus Ruhe Madsen, 46 anni, domenica diventato sindaco di Rostock in Germania.

Niente di speciale, penserete, invece no, perché quest'uomo entrerà negli annali della storia teutonica come primo sindaco straniero di una grande città tedesca.

Claus Ruhe Madsen, infatti, è danese, nato a Copenaghen, ma dal '92 vive e lavora, come titolare di una serie di negozi di arredamento, a Rostock.

Nella città tedesca è stato anche presidente della camera dell'industria e del commercio negli ultimi 6 anni. Ha sbaragliato l'avversario della sinistra verde di linke col 57%, correndo come indipendente, ma con il sostegno della CDU di Angela Merkel e dei liberal democratici della FDP.