Traffico d'oro, patteggiamento a 5 anni

Traffico d'oro, patteggiamento a 5 anni
La sentenza a Bologna nei confronti di un turco di 50 anni
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 28 MAG - Ha patteggiato una pena di cinque anni Tamsan As Sedar, turco 50enne considerato al vertice di un'organizzazione che gestiva un traffico d'oro smantellata dalla Guardia di Finanza di Bologna: il 12 dicembre erano state eseguite dieci ordinanze di custodia cautelare, sette in carcere e tre ai domiciliari per associazione a delinquere, riciclaggio di proventi illeciti e ricettazione con l'aggravante del reato transnazionale. Il turco, difeso dall'avvocato Stella Pancari, è agli arresti domiciliari. La sentenza di patteggiamento, in corso d'indagini, è stata pronunciata dal Gip Alberto Gamberini, dopo l'accordo tra la difesa e il Pm Marco Forte. Secondo gli investigatori l'organizzazione, composta da 29 persone di nazionalità italiana, turca, cinese e romena, raccoglieva denaro contante, derivante da probabile evasione fiscale di alcuni imprenditori, con cui venivano acquistati lingotti, poi esportati in diversi Paesi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il nuovo patto Ue per la migrazione "inaugurerà un'era mortale di sorveglianza digitale"

Elezioni Ue, Grecia: disoccupazione alta e salari bassi preoccupano i giovani

Le notizie del giorno | 17 aprile - Serale