EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Madrid: sospesi i 5 parlamentari catalani

Madrid: sospesi i 5 parlamentari catalani
Diritti d'autore REUTERS/Sergio Perez
Diritti d'autore REUTERS/Sergio Perez
Di Euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Eletti lo scorso aprile, tutti sono sotto processo per il tentativo di secessione della Catalogna

PUBBLICITÀ

Il parlamento spagnolo ha sospeso 4 deputati catalani,eletti, anche se in carcere e sotto processo per il tentativo di secessione della Catalogna nel 2017. Si tratta di Oriol Junqueras, Jordi Turull, Josep Rull e Jordi Sanchez, tra gli eletti c'è anche il senatore Raül Romeva, cui spetta la stessa sorte.

I parlamentari sono stati eletti alle legislative dello scorso aprile. Martedì 21 maggio, sotto scorta, i 5 erano usciti di prigione per poter partecipare alla sessione inaugurale del Congresso.

Il Parlamento - ha spiegato la presidente della Camera - ha deciso di dichiarare, in forma automatica, sospesi dai loro incarichi gli eccellentissimi deputati dal 21 di maggio, il giorno in cui si erano insediati". I quattro catalani avevano ottenuto un permesso speciale per recarsi in Parlamento accompagnati dalla polizia solo per il tempo necessario alla cerimonia del giuramento. I due deputati di Unidad Podemos hanno manifestato durante la seduta il loro disaccordo con la decisione e hanno chiesto più tempo per analizzare la situazione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Si apre in Spagna la XIII legislatura: tra i deputati detenuti catalani e i neofranchisti di Vox

Elezioni spagnole: indipendentisti catalani conquistano il parlamento di Madrid

Elezioni Spagna: lunghe file negli uffici postali di Madrid