EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Europee: gli olandesi hanno già votato

Europee: gli olandesi hanno già votato
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Tra preoccupazione e trepidazione, gli elettori dei Paesi Bassi sono andati a votare questo giovedì, 23 maggio. Intervistati da euronews, si dicono consapevoli dell'importanza di questa consultazione

PUBBLICITÀ

Il nostro corrispondente Jack Parrock ha visitato un seggio elettorale, a Amsterdam, allestito in una palestra di boxing.

Ha intervistato gli elettori, i primissimi a votare insieme ai britannici.

Laura ha 27 anni, è la seconda volta che vota e  gli ha confessato: "È una tornata elettorale molto importante, ne abbiamo parlato tanto anche in famiglia, il voto di oggi è molto importante".

Floris invece si dice un po' stanco di tutte queste elezioni: "Abbiamo avuto tante consultazioni ultimamente, così ho votato semplicementeper il partito per cui voto normalmente".

Nei Paesi Bassi si sono tenute due mesi fa l eamministrative e nel 2017 le elezioni generali, nel giro di due anni l'elettorato è chiamatoa votare per la terza volta. Alle ultime Europee l'affluenza nei Paesi Bassi è stato di poco superiore al 37%.

Per quanto riguarda l'affluenza, i Paesi Bassi hanno registrato un'affluenza appena superiore al 37% nel 2014.  Onno invita i concittadini a aandare a votare: "È importante perché ci sono tanti partiti nuovi che vogliono scommettere con il nostro futuro".

 Anche Maya è preoccupata: "Sono preoccupata, per cui voto, faccio buon uso del mio diritto di voto, se non votassi esprimerei comunque una scelta preferisco esprimerla votando".

Gli elettori olandesi eleggeranno 26 eurodeputati, a questi si aggiugeranno altri 3 seggi una volta che Londra a uscirà dall'Unione "

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni europee: leader olandesi al voto

Regno Unito: le europee, Brexit e la crisi dei tory

Affluenza in calo costante: perché così poche persone votano alle elezioni europee?