EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Orbán alla casa bianca: Trump lo elogia sull'immigrazione

Orbán alla casa bianca: Trump lo elogia sull'immigrazione
Diritti d'autore REUTERS/Carlos Barria
Diritti d'autore REUTERS/Carlos Barria
Di Euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il presidente americano ha definito Orbán un "duro" che ha fatto molto contro l'immigrazione irregolare

PUBBLICITÀ

"Orbán ha fatto un grande lavoro e tiene il Paese al sicuro". Così il presidente statunitense Donald Trump in occasione della visita a Washington del primo ministro ungherese Viktor Orbán.

Che i due avrebbero mostrato reciproca simpatia era prevedibile. A unirli la stessa attitudine ad alzare muri. "Siamo con gli Stati Uniti nella battaglia contro l'immigrazione illegale, il terrorismo e per proteggere ed aiutare la comunità cristiana nel mondo", ha detto l'ungherese.

Gli stessi sentimenti sono condivisi dal presidente Trump che ha definito il primo ministro ungherese un tipo "duro" "un uomo rispettato che ha fatto la cosa giusta rispetto all'immigrazione secondo molta gente". "Se guardate ad alcuni dei tremendi problemi che ha l'Europa - ha aggiunto - beh, sono causati dal fatto che altri hanno fatto diversamente dal primo ministro".

La visita, a ridosso delle elezioni europee, è la prima di un premier ungherese a Washington dal 2005.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Orbán: "Pronti ad una rinascita dell'Europa Centrale"

Stati Uniti, Biden sugli alleati India e Giappone: "Xenofobi perché non accolgono gli immigrati"

Usa, Corte d'appello congela la legge sull'immigrazione texana nonostante l'ok della Corte Suprema