Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Un mare di rifiuti. Alle Cicladi recuperate 1,5 tonnellate in due ore

Un mare di rifiuti. Alle Cicladi recuperate 1,5 tonnellate in due ore
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Una tonnellata e mezzo di spazzatura tirata via dal mare in due ore. È il risultato di una immersione collettiva nei fondali delle isole Cicladi, in Grecia, compiuta da una associazione di sommozzatori che per sensibilizzare sui rischi dell'inquinamento marino, finora ha fatto lo stesso in altre 152 località.

A organizzare la discesa subacquea sull'isola di Serifos è stato il sindaco, promotore anche di un progetto ambientale che punta a proteggere le risorse locali.

Grazie all'opera dei volontari sono stati recuperati rifiuti tossici e nocivi, come delle batterie per auto, oltre a grandi quantità di pneumatici, rottami metallici e materiali di ogni tipo.