EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Tensione con Iran, gli Stati Uniti schierano portaerei e cacciabombardieri

Tensione con Iran, gli Stati Uniti schierano portaerei e cacciabombardieri
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Pronte nuove sanzioni che ptrebbero colpire il settore energetico iraniano.

PUBBLICITÀ

Una riedizione delle guerra fredda - tra intelligence, minacce e mobilitazione militare - che vede protagonisti Stati Uniti e Iran. Gli Usa hanno annunciato il dispiegamento della portaerei Abraham Lincoln e dei cacciabombardieri nella "Us Central Command region". Una mobilitazione massiccia per recapitare un messaggio chiaro al regime iraniano: qualsiasi attacco agli interessi degli Stati Uniti o a quelli degli alleati sarà respinto con una forza implacabile. Lo ha dichiarato il consigliere alla sicurezza nazionale di Donald Trump, John Bolton.

Gli Stati Uniti - ha detto Bolton - non stanno cercando di entrare in guerra con il regime iraniano, ma siamo pienamente preparati a rispondere a qualsiasi attacco, sia che arrivi da forze paramilitari, dal Corpo delle Guardie rivoluzionarie islamiche o dalle forze regolari iraniane.

Secondo funzionari dell'amministrazione americana, le nuove informazioni di intelligence sulle minacce avanzate dall'Iran - la cui natura non è chiara - hanno allarmato la Casa Bianca e fatto scattare il dispiegamento.

Sembrano pronte anche nuove sanzioni contro l'Iran che potrebbero essere annunciate mercoledì, in coincidenza con l'anniversario dell'uscita degli Stati Uniti dall'accordo sul nucleare con Teheran.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La notte del falco. Trump licenzia Bolton, capo della sicurezza Usa

Washington chiude al petrolio dell'Iran

Russia: soldato statunitense condannato a tre anni per furto, aggressione e minacce di morte