EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

La notte del falco. Trump licenzia Bolton, capo della sicurezza Usa

La notte del falco. Trump licenzia Bolton, capo della sicurezza Usa
Diritti d'autore 
Di Sergio Cantone
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Se ne va un consigliere della sicurezza nazionale dai metodi spicci più di quelli del presidente.Uno per cui l'uso della forza non era un optional

PUBBLICITÀ

Trump scatena la caccia al falco. Salta il consigliere alla sicurezza nazionale, Bolton. Ispiratore di una politica muscolare contro Iran e Corea del Nord. Mentre il presidente sembra preferire la frenata sull'orlo dell'abisso, come ha fatto con Pyongyan: minacciare misure estreme, per vedere l'effetto che fa, e poi negoziare.

Infatti, il capo della casa bianca motiva il licenziamento del capo della sicurezza degli stati uniti twittando che non condivideva affatto molti dei suoi consigli.

Donald Trump dimostra di preferire la diplomazia del bastone e della carota e usare i toni interventisti a comando. queste dimissioni sono inoltre il segno che nell'amministrazione Usa è in corso un regolamento di conti tra fazioni opposte. E The Donald media con metodi spicci, tra vecchi neo-cons interventisti e liberali realisti che preferiscono un gioco di equilibri in cui l'esu della forza è pura deterrenza.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, Trump licenzia Bolton: tutta colpa dell'Iraq

Tensione con Iran, gli Stati Uniti schierano portaerei e cacciabombardieri

Usa-Russia, rischi di un nuovo riarmo