ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Vela Lega bloccata in acquedotto mediceo

Vela Lega bloccata in acquedotto mediceo
Pubblicità elettorale. Su fb ironizza consigliere Pd Mazzeo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – PISA, 1 MAG – Un camioncino che portava in giro la
‘vela’ elettorale di Susanna Ceccardi, candidata alle elezioni
europee della Lega, è rimasto ‘incastrato’ sotto una delle
arcate dell’acquedotto mediceo a San Giuliano Terme, nel Pisano,
in un punto puntellato da transenne perché a rischio crolli.
L’autista ha preso male le misure e con la sommità della vela ha
sbattuto sulle transenne. Domani i tecnici della Soprintendenza
effettueranno rilievi sulla staticità del cantiere dopo l’urto. Su facebook ha ironizzato il consigliere regionale del Pd,
Antonio Mazzeo, ricordando le polemiche con il sindaco leghista
di Pisa che aveva lanciato l’idea di “smontare” alcune arcate
del bene culturale vincolato per il passaggio del futuro
tracciato della tangenziale nord est: “Oltre a distruggere il
Paese – ha scritto Mazzeo – a quanto pare vogliono anche
distruggere l’acquedotto a San Giuliano. O è il modo escogitato
da Conti per far passare la Tangenziale Nord Est da lì sotto. Si
scherza e speriamo che non abbiano fatto danni”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.