Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Woodstock 50 si farà o no?

Woodstock 50 si farà o no?
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Woodstock 50 si farà. Lo assicurano gli organizzatori del celebre festival musicale nonostante l'annuncio choc dei finanziatori pronti a sfilarsi, dicono, per le tante difficoltà incontrate: mancanza di sicurezza per artisti e pubblico, condizioni igieniche inadeguate e scarsi approvvigionamenti. Problemi che, storicamente, il festival si è sempre portato dietro. Ma che gli organizzatori intendono bypassare, trovando in corsa altri finanziatori.

A salire sul palco piu' famoso della storia della musica, tra gli altri, ci saranno, oltre al frontman dei Creedence Clearwater Revival, John Fogarty, Miley Cirus, il rapper Jay-Z, Robert Plant e Carlos Santana.

In programma dal 16 al 18 agosto, nell'autodromo di Watkins Glen, nello stato di New York, non lontano dal luogo dove fu organizzato nel 1969, sarà una 3 giorni di pace e musica, nel pieno spirito originario dell'evento.