ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

El Pais: "Assange videosorvegliato nell'ambasciata"

El Pais: "Assange videosorvegliato nell'ambasciata"
Diritti d'autore
REUTERS/Henry Nicholls
Dimensioni di testo Aa Aa

Aveva ottenuto l'asilo diplomatico, Julian Assange, ma lo stesso le autorità ecuadoriane lo spiavano. Il quotidiano spagnolo El Pais pubblica alcune immagini del fondatore di Wikileaks ripreso nell'"ordinaria straordinarietà" dei suoi sei anni passati nell'ambasciata di Quito a Londra. Secondo il giornale il video sarebbe stato realizzato da una società spagnola incaricata della gestione delle telecamere di sicurezza della rappresentanza diplomatica.

Le immagini diffuse dal Pais così confermano le accuse lanciate dall'entourage di Assange, che nei giorni scorsi avevano parlato di attività di spionaggio e controllo avviate dalle autorità di Quito già prima della revoca della protezione.

Assange, arrestato dalla polizia britannica l'11 aprile, resta in attesa di sapere quale sarà il suo destino. Gli Usa lo ritengono responsabile, insieme all'ex analista dell'intelligence militare Chelsea Manning, di aver rivelato numerosi documenti soggetti al segreto. Per questi reati, secondo il ministero statunitense della Giustizia, rischia fino a cinque anni di carcere. Ora Washington ha tempo fino al 12 giugno per depositare la richiesta di estradizione. Il giornalista australiano rischia una condanna a morte, nel caso in cui venisse accusato di spionaggio.