ULTIM'ORA

Sudan: sette manifestanti uccisi durante le proteste contro il Governo

Sudan: sette manifestanti uccisi durante le proteste contro il Governo
Diritti d'autore
REUTERS/Stringer
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Tra sabato e domenica a Khartoum, capitale del Sudan, sei persone sono rimaste vittime durante le proteste contro il Presidente sudandese Omar Al-Bashir. Mentre un altro manifestante è deceduto nella regione ovest del Darfur: lo ha annunciato il ministro degli Interni al Parlamento.

Secondo le testimonianze raccolte dall'agenzia di stampa Reuters, l'esercito sudanese è intervenuto a difesa di migliaia di dimostranti radunati in un sit-in davanti al ministero della Difesa che le forze di sicurezza avevano provato a disperdere con l'utilizzo di lacrimogeni.

Per la prima volta in tre mesi dall'inizio delle proteste , anche i leader principali dell'opposizione si sono uniti ai manifestanti. Da quando il Governo, a dicembre, ha provato ad aumentare il prezzo del pane le manifestazioni sono diventate sempre piu' frequenti.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.