EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Grecia, scontri tra polizia e migranti al confine con la Macedonia

Grecia, scontri tra polizia e migranti al confine con la Macedonia
Diritti d'autore REUTERS/Alexandros Avramidis
Diritti d'autore REUTERS/Alexandros Avramidis
Di Antonio Michele Storto
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Centinaia di uomini e donne volevano attraversare il confine - in quella che era stata ribattezzata "Carovana della speranza" - per muoversi verso altri stati europei

PUBBLICITÀ

La polizia greca si è scontrata con gruppi di migranti e rifugiati accampati in un insediamento spontaneo vicino al confine settentrionale del paese. Gli uomini e le donne speravano di attraversare il confine con la Macedonia del Nord per viaggiare verso altri stati dell'Europa .

I reparti antisommossa hanno bersagliato con i gas lacrimogeni decine di persone - alcune con bambini in braccio - che hanno reagito lanciando pietre e bottiglie, mentre cercavano di rompere il cordone poliziesco che li separava dalla strada per il confine.

I migranti erano arrivati nella zona - che si trova vicino al campo profughi di Diavata - con quella che era stata ribattezzata carovana della speranza.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

E' ballottaggio in Macedonia del Nord. Nessuno ottiene la quota necessaria

Grecia, il campo di Diavata si svuota

Grecia: attacco razzista contro i rifugiati