ULTIM'ORA

Mick Jagger sta male, tour dei Rolling Stones posticipato

Mick Jagger sta male, tour dei Rolling Stones posticipato
Diritti d'autore
Reuters/ Mike Segar
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Il diciannovesimo esaurimento nervoso, come cantava nel '66 (19th Nervous Breakdown)? O solo gli acciacchi dell'età?.

Mick Jagger non lo dice cosa, a 75 anni, lo tenga lontano dal palco. Sta di fatto che il tour dei Rolling Stones in Nord America, che si sarebbe dovuto tenere dal 20 aprile al 29 giugno, salta perché Jagger deve sottoporsi a "cure mediche".

Il frontman della rock band più amata di tutti i tempi ha rassicurato i suoi fan con un tweet: "Sono dispiaciuto per chi ha acquistato i biglietti. Sono devastato per aver dovuto posticipare il tour ma - scrive Jagger - lavorerò duro per tornare sul palco prima possibile". "Ti voglio bene, ti rimetterai presto", gli risponde il figlio Lucas di 19 anni.

Secondo i Rolling Stones, i dottori hanno spiegato al cantante che il recupero sarà completo, tanto da poter riprendere a cantare in tournée .

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.