ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Siria: in migliaia abbandonano l'ultima città sotto il controllo dell'Isis

euronews_icons_loading
Siria: in migliaia abbandonano l'ultima città sotto il controllo dell'Isis
Dimensioni di testo Aa Aa

Donne, bambini, uomini e molti feriti. Oltre 2.000 persone hanno abbandonato questo mercoledì Baghuz, l'ultima città della Siria ancora sotto il controllo del sedicente Stato Islamico. Si vanno ad aggiungere alle altre 6.500 che avevano già lasciato la città, dopo l'inizio della battaglia per la riconquista, sabato scorso. Tra di loro, centinaia di miliziani dell'Isis, che si sono arresi e consegnati alle Forze democratiche siriane (SDF), in condizioni di salute precarie.

Martedì, invece, 400 combattenti dell'Isis erano stati arrestati, mentre tentavano di fuggire. I civili evacuati saranno trasferiti verso dei campi profughi nel nord-est del Paese, come quello di Al Hol.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.