ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nba, Lebron non basta, Lakers ancora ko

Nba, Lebron non basta, Lakers ancora ko
Gallinari trascina Clippers a successo, male Spurs di Belinelli
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 26 FEB - Cadono ancora i Lakers e vedono sempre più allontanarsi le speranze dei playoff, continuano a vincere invece Golden State e Bucks, consolidando le loro posizioni al comando della classifica. Questi i verdetti principali dell'ultimo turno Nba giocato stanotte, undici gare nelle quali non è mancato lo spettacolo. La formazione di Lebron James si è arresa per 110-105 ai Memphis Grizzlies, scivolando all'11mo posto nella Western Conference e, quindi, per ora fuori dalla fase finale del torneo. Senza problemi invece la vittoria dei Warriors sugli Hornets per 121-110 e quella di Milwaukee su Chicago per 117-106, segno di una superiorità netta e di grande continuità nei risultati. Danilo Gallinari ha trascinato i Clippers alla vittoria per 121-112 sui Mavericks, 20 punti per l'azzurro e speranze di playoff intatte. In bilico invece gli Spurs di Marco Belinelli, incappacati nella terza sconfitta di fila e ora fermi all'ottavo posto, seguiti da vicino dai Kings, anch'essi però finiti ko, con Minnesota per 112-105.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.